Galleria Fotografica 5. Vision 2030: i Mega Progetti

Il Regno, in linea con la Vision 2030, ha lanciato 4 Mega Progetti: NEOM; Al Qiddiya; the Red Sea Project; Amaala.

NEOM è definita come la città del futuro; avrà un’estensione che attraverserà tre paesi: Arabia Saudita, Egitto e la Giordania. Sarà alimentata esclusivamente da energia pulita, con nove settori di investimento su cui si concentreranno le sue attività: energia, biotecnologie, cibo, mobilità, produzione avanzata, scienze tecnologiche e digitali, turismo, media e intrattenimento. NEOM opererà come zona economica indipendente, con leggi e regolamenti autonomi.

Al Qiddiya è la prima città per l'intrattenimento, lo sport e la cultura del Regno. Sarà completata nel 2022 e coprirà una superfice di 334 chilometri quadrati. Al Qiddiya sorgerà a 40 chilometri da Riad, la capitale del Regno.

The Red Sea Project mira a sviluppare un'area di resort di lusso su oltre 50 isole naturali situate nella costa occidentale tra le città di Umluj e Al Wajh, nel Mar Rosso. L'area interessata dal progetto include siti di montagna, spiagge, vulcani, riserve naturali e siti archeologici, come ad esempio il sito Mada'in Saleh,  iscritto nella lista del patrimonio mondiale UNESCO. Il progetto sarà avviato nel 2019 e completato nell'ultimo trimestre del 2022. Il Red Sea Project si svilupperà 

Amaala mira a sviluppare un nuovo concetto di turismo che si concentra sul benessere, sulla vita sana e sulla meditazione. Diventerà una destinazione di lusso nella costa nord occidentale del Regno.

 

Vai all'elenco degli album fotografici