Politica Estera

Caso Khashoggi: L'Arabia Saudita respinge ogni minaccia o tentativo di indebolimento

In un comunicato rilasciato da una fonte ufficiale del Regno, l'Arabia Saudita dichiara di aver svolto un ruolo preminente nel raggiungere la sicurezza, la stabilità e la prosperità nella regione e nel mondo, conducendo sforzi nella lotta all'estremismo e al terrorismo, rafforzando la cooperazione economica e consolidando la pace e la stabilità a livello regionale e globale.

L’Arabia Saudita - precisa la fonte -  respinge qualsiasi minaccia e tentativo di indebolire il proprio Paese con minacce di sanzioni economiche, pressioni politiche, e tramite il reiterarsi di false accuse non mineranno il Regno e la posizione nel mondo arabo islamico e nel contesto internazionale.

Il comunicato conclude affermando che il Regno apprezza “il sostegno dei Paesi fratelli a fronte di una campagna organizzata con accuse false, così come valuta positivamente quelle voci della ragione che fanno appello alla saggezza e non si affrettano a tracciare conclusioni che rispondono agli obiettivi di agende nascosti e non hanno nulla a che vedere con l'obiettivo di raggiungere la verità".

Leggi qui il comunicato: https://www.spa.gov.sa/viewfullstory.php?lang=en&newsid=1827989#1827989

 

Archivio Politica Estera