Comunicati Stampa

Indagini preliminari sul caso del cittadino Jamal Khashoggi ne rivelano la morte

Il 19 ottobre 2018, il Procuratore del Regno ha dichiarato quanto segue: le indagini preliminari svolte dall'Ufficio della Pubblica Accusa, sulla scomparsa del cittadino Jamal Khashoggi hanno rivelato che un litigio intercorso tra quest'ultimo e altri suoi connazionali all'interno del Consolato del Regno a Istanbul, è degenerato portando tragicamente alla sua morte.

Il Pubblico Ministero conferma le indagini sul caso continueranno; 18 persone, tutti cittadini sauditi, sono in custodia; l'obiettivo è far luce sulla vicenda, individuare i colpevoli e assicurarli alla giustizia.

Archivio Comunicati Stampa