Vision 2030

Lanciato SGS 1, il primo satellite saudita per le comunicazionI

Lo scorso 5 Febbraio, il Regno dell'Arabia Saudita, rappresentato dalla King Abdul-Aziz City for Science and Technology (KACST), ha annunciato il lancio del primo satellite saudita per le comunicazioni (SGS-1) dal centro spaziale della Guiana su un razzo Ariane 5. 

Il lancio rientra negli obiettivi della Saudi Vision 2030, che mira a localizzare le tecnologie strategiche nel Regno, aumentando i contenuti locali (ovvero la misura in cui le persone e le aziende locali sono in grado di partecipare alla forza lavoro di un dato settore) e consentendo ai giovani sauditi di lavorare con tecnologie avanzate all'avanguardia nel campo dello sviluppo e della produzione satellitare.

Il satellite (SGS-1) è stato creato in collaborazione con Lockheed Martin International. Richard Edwards, il Vicepresidente esecutivo della Lockheed Martin International, ha lodato la partnership strategica della sua compagnia con il Regno affermando: "Il lancio di successo di questo satellite è un primo passo nella nostra partnership unica con KACST e il Regno dell'Arabia Saudita, che si fonda su innovazione, scienza, tecnologia e sviluppo delle risorse umane ".

Il satellite per le comunicazioni saudite (SGS-1), che è il primo satellite del suo genere ad essere di proprietà del Regno, offrirà molteplici applicazioni che includono telecomunicazioni a banda larga, comunicazioni altamente sicure, nonché comunicazioni dedicate a zone remote e disastrate. 

Il satellite SGS-1, che sarà gestito e controllato da stazioni di terra con base in Arabia Saudita, servirà e sosterrà l'infrastruttura del settore delle telecomunicazioni nel Regno.

Fonte: https://www.spa.gov.sa/viewstory.php?lang=en&newsid=1882460

Sito ufficiale: https://www.kacst.edu.sa/eng/Pages/default.aspx

 

----

ENG

The Kingdom of Saudi Arabia, represented by the King Abdul-Aziz City for Science and Technology (KACST), announced today that the first Saudi satellite for communications (SGS-1) launched successfully from the Guiana Space Centre on an Ariane 5 rocket. 

The launch is part of the Saudi Vision 2030, which aims to localize strategic technologies in the Kingdom, increasing local content (meaning the extent to which local people and companies are able to participate in the workforce of a given industry) and enabling Saudi youth to work with state-of-the-art technologies in the field of satellite development and manufacturing.

The satellite (SGS-1) was created in collaboration with Lockheed Martin International. Richard Edwards, executive vice president of Lockheed Martin International praised his company's strategic partnership with the Kingdom, saying: “The successful launch of this satellite is a first step in our unique partnership with King Abdulaziz City for Science and Technology and the Kingdom of Saudi Arabia, which is established on innovation, science, technology and HR development”.

The Saudi communications satellite (SGS-1), which is the first satellite of its kind to be owned by the Kingdom, will offer multiple applications that include broadband telecommunications, highly secured communications, as well as communications dedicated for remote areas and disaster-stricken areas. 

The SGS-1 satellite, which will be operated and controlled from ground stations based in Saudi Arabia, will serve and support the basic infrastructure of the telecommunications sector in the Kingdom.

Source: https://www.spa.gov.sa/viewstory.php?lang=en&newsid=1882460

Official website: https://www.kacst.edu.sa/eng/Pages/default.aspx

 

 

Archivio Vision 2030