domenica
2 Ramadan 1438 - 28 maggio 2017

Dimensione dei caratteri

Reale Ambasciata dell'Arabia Saudita - Roma

News dal paese

Messaggi di condoglianze da parte delle massime autorità saudite rivolti al Presidente Putin a seguito dell'esplosione avvenuta a San Pietroburgo martedì 4 aprile 2017

Messaggi di condoglianze da parte delle massime autorità saudite rivolti al Presidente Putin a seguito dell'esplosione avvenuta a San Pietroburgo

Il Custode delle due Sacre Moschee Re Salman bin Abdulaziz Al Saud ha prontamente fatto pervenire un telegramma di condoglianze al Presidente Russo  Vladimir Putin a seguito dell’esplosione ad opera di criminali avvenuta ieri nella città di San Pietroburgo.

Nel telegramma, Re Salman, appresa la notizia dell’attacco criminoso che ha provocato diverse vittime e feriti, ha espresso la ferma denuncia e condanna dell’attacco ed ha formulato profonde condoglianze  al Presidente Russo, alle famiglie delle vittime e al popolo della Federazione Russia, reiterando la ferma posizione del Regno di ripulsa del terrorismo in ogni sua forma e manifestazione e sottolineando l’importanza di sforzi internazionali cogiunti per sradicare il terrorismo.

Al telegramma del sovrano, sono seguiti poi i telegrammi del Principe Ereditario del Regno e del Vice Principe Ereditario di analogo tenore all’indirizzo del Presidente Putin. Tali telegrammi sono stati altresì anticipati da una dichiarazione rilasciata da fonti responsabili del Ministero degli Affari Esteri Saudita  in cui si ribadiva la determinata condanna del Regno verso l’estremismo e il terrorismo, nonché le sentite condoglianze dello stesso per le vittime dell’esplosione avvenuta nella metro assieme ad auspici di pronta guarigione per le decine di feriti.

 Fonte: Saudi Press Agency

Indietro
Avanti