mercoledì
25 Rabi' al-awwal 1439 - 13 dicembre 2017

Dimensione dei caratteri

Reale Ambasciata dell'Arabia Saudita - Roma

News dall'ambasciata

L'Ambasciata celebra la Festa Nazionale del Regno mercoledì 27 settembre 2017

L'Ambasciata celebra la Festa Nazionale del Regno

On September 26th, The Royal Embassy of Saudi Arabia in Rome has celebrated the 87th National Day of the Kingdom of Saudi Arabia at historic residence of Villa Miani in Rome.

The Chargè d’Affairs, Mr. Faysal Al Qahtani, welcomed high level officials of the Italian government, parliamentarians, Ambassadors, CEO’s, journalists and hundreds of Italian and international personalities. The Secretary General of the Muslim World League,His Excellency Dr. Mohammad bin Abdul Karim Al Issa attended the event with a delegation.

The salones of the venue were set to guide the guests through stands and exhibitions, introducing the Kingdom's cultural heritage and achievements in all fields, in line with the Vision 2030. The events included folklore, arts, children's shows, handicraft exhibitions and short films in all the rooms. A wing of the historical venue was dedicated to the business and investment sector, with booths of important Saudi and Italian companies operating in the Kingdom.

The ceremony was honored with the pleasant musical performance of the prestigious military band of the Carabinieri armed force, composed by more than 40 musicians, who played a long saudi and italian music repertoure and accompanied a chorus of Saudi children singing the national anthem, in the fascinating framework of a terrace overviewing Rome.

 -----------

Martedi’ 26 settembre, la Reale Ambasciata dell'Arabia Saudita a Roma ha celebrato l'87° anniversario della Festa Nazionale del Regno presso la storica residenza di Villa Miani a Roma.

Lo Charge d'Affairs, i Sig. Faysal Al Qahtani, ha accolto parlamentari e funzionari governativi di alto livello, Ambasciatori, amministratori delegati di importanti societa’ italiane, giornalisti e centinaia di personalità italiane e internazionali.

La location e’ stata allestita con stand e spazi dedicati, che hanno introdotto gli ospiti alla conoscenza delle tradizioni e del patrimonio culturale del Regno e hanno illustrato  i traguardi raggiunti in tutti i campi, in linea con il programma di trasformazione della Vision 2030. Gli spazi dedicati hanno interessato il folclore, la storia e le arti, proiettando brevi filmati in tutte le sale. Un'ala della villa è stata dedicata al settore degli investimenti e dell’economia, con stand di importanti aziende saudite e italiane che operano nel Regno.

Il ricevimento è stato omaggiato con la performance musicale della prestigiosa banda militare dell'arma dei Carabinieri, composta da più di 40 musicisti, che hanno eseguito un nutrito repertorio di brani sauditi e italiani. La banda ha inoltre accompagnato il coro di bambini della Scuola Saudita King Abdulaziz di Roma che ha intonato l'inno nazionale saudita nella suggestiva cornice della terrazza della villa.

 

 

Indietro
Avanti