lunedì
2 Rabi' al-awwal 1439 - 20 novembre 2017

Dimensione dei caratteri

Reale Ambasciata dell'Arabia Saudita - Roma

Arabia Saudita - Italia Celebrazioni degli 80 anni Incontri Bilaterali ed accordi

Nel quadro delle celebrazioni solenni degli 80 anni di relazioni diplomatiche tra i due Paesi, si sono svolti una serie di incontri bilaterali ufficiali tra diverse autorita’ dei due paesi amici. Questi colloqui bilaterali sono stati coronati dall'incontro tra il Ministro degli Affari Esteri SAR il Principe Saud Al-Faisal e il Presidente del Consiglio dei Ministri italiano, l'On. Enrico Letta a Roma nel pomeriggio del 3 ottobre 2013. Nel corso del cordiale incontro, i due interlocutori hanno esaminato le relazioni bilaterali, nonche’ i piu’ recenti sviluppi regionali e internazionali. A seguito dell'inaugurazione della mostra archeologica al Museo del Vittoriano, il Sindaco di Roma, Prof. Ignazio Marino ha ricevuto nel suo ufficio Sua Altezza Reale il Principe Sultan bin Salman bin Abdulaziz Al Saud, presidente della Commissione saudita per il Turismo e le Antichita’. Dai colloqui e’ emerso  il reciproco interesse a rafforzare la cooperazione tra le due Nazioni, in particolare tra Roma e Riyadh, promuovendo una maggiore interazione nei campi culturale, archeologico e turistico. Inoltre, SAR il Principe Sultan ha annunciato la piu’ rilevante scoperta archeologica nel Mar Rosso che ha avuto luogo recentemente, dove sono state recuperate alcune navi romane, esprimendo il desiderio che esperti italiani possano essere coinvolti nello studio di questi ritrovamenti. A conclusione dell’incontro, il Sindaco di Roma è stato invitato da Sua Altezza Reale a visitare l'Arabia Saudita. Un importante programma di cooperazione scientifica e tecnologica è stato firmato a Villa Madama tra IAI (Istituto Affari Internazionali), e il Centro di Informazione del Ministero degli Affari Esteri saudita  è stato siglato durante il Forum a Villa Madama il 3 ottobre 2013.   Una dichiarazione comune di intenti sul potenzaiamento della cooperazione nei settori archeologico e turistico tra Italia e Arabia Saudita è stata ufficialmente firmata durante il Forum a Villa Madama il 3 ottobre 2013. Tale dichiarazione di intenti  è finalizzata a promuovere forme di cooperazione reciproca, compresi i programmi di formazione e scambi di informazioni nel campo delle attivita’ museali, del restauro, della conservazione del patrimonio culturale, del  patrimonio archeologico , e del turismo.  Durante l'inaugurazione della mostra al Museo Vittoriano, la Commissione saudita per il Turismo e le Antichità ha accettato di rinnovare, per ulteriori cinque anni, l’accordo per le attività di scavo della missione archeologica italiana in Dumat al-Jandal.