giovedì
1 Sha'aban 1438 - 27 aprile 2017

Dimensione dei caratteri

Reale Ambasciata dell'Arabia Saudita - Roma

Sezione consolare Visti

COMUNICAZIONE IMPORTANTE

Con la presente, l’Ambasciata si pregia far seguito al precedente comunicato ufficiale riguardante l’affidamento in esclusiva dei servizi di rilascio di visti di ingresso nel Regno che prevedranno altresì l’acquisizione di dati biometrici (impronta digitale, scansione retina ecc.), all'agenzia VFS Tasheel©, per informare che, a decorrere da mercoledi 9 aprile 2014, sarà possibile presentare solo presso gli uffici della VFS Tasheel©, e quindi non piu’ presso la Sezione Consolare dell’Ambasciata, le richieste per le seguenti tipologie di visto di ingresso: Personal Visit, Businessmen Visa, Visit of organizations, Family Visit, Working Visit, Government Visit, Extend Return, Student, Special Visit, Diplomatic Visit, Escort Visa, Resident,  Work e Commercial Visa.

In base alle istruzioni impartite, a decorrere dalla data summenzionata, potranno essere presentate alla Sezione Consolare dell’Ambasciata solo le richieste inserite su Enjazit© precedentemente a tale data e complete di pagamento.

Gli indirizzi dei predetti centri VFS Tasheel sono i seguenti:
Roma - Viale Manzoni 51, 00185 - dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 16.00
Milano - Via Lodovico Settala 19, 20124 - dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 16.00

Per ulteriori informazioni visitare il sito internet dei centri, al seguente indirizzo: www.vfstasheel.com.

Un servizio di assistenza telefonica è disponibile dal Lunedi al Venerdi dalle 14:00 alle 17:00 al (+39) 3668145858.

NOTE
  1. Sarà necessario inserire i dati per l’emissione del visto attraverso il centro servizi VFS Tasheel (ad eccezione dei visti per Hajj e Umrah). Il Centro completerà le procedure relative all’emissione del visto.
  2. La presentazione delle domande di visto e il loro ritiro presso il centro servizi VFS Tasheel non costituisce approvazione definitiva all’ottenimento del visto.
  3. Il presente avviso non riguarda i titolari di passaporti diplomatici o passaporti speciali.
  4. L'introduzione del sistema di acquisizione di dati biometrici (impronta digitale e scansione retina, ecc) è finalizzata a ridurre i tempi di attesa agli sportelli di frontiera del Regno per i pellegrini (sia per Hajj che per Umrah), e a potenziare l’efficienza e l’organizzazione degli uffici di servizi visti, attraverso l’erogazione di un servizio di alto livello per l’evasione delle pratiche di richiesta.

* L'assolvimento delle pratiche richiede 24 ore lavorative. Non si accettano pratiche inviate tramite corriere o servizio postale.

A partire dal 01/06/2013 i diritti consolari dovuti per la Vidimazione dei documenti presso questa Ambasciata dovranno essere preventivamente pagati mediante Carta di Credito presso l'apposito sito di servizi consolari Enjazit®. Le fatture e certificati di origine non richiedono l'applicazione del Bollo quindi non vanno pagati. Per le agenzie abilitate a fornire tale servizio si potrà consultare la lista presente nel menu' a sinistra della pagina principale Sezione Consolare.

Per il Pagamento dei documenti da Vidimare accedere al sito enjazit.com.sa e cliccare:
Main > Individuals > Other > Entry Visa application from Saudi Missions abroad > Other > Electronic Service Application > Documents retification

Fare affidamento alla predisposizione dei Visti (nella colonna) per consultare la documentazione, variante dal tipo di visto, richiesta in accettazione da parte della Sezione Consolare per l'ingresso nel territorio Saudita.

A decorrere dal 2/06/2008, all'arrivo in Arabia Saudita e all'uscita dal Paese, per tutti coloro in possesso di valuta o pietre e metalli preziosi e gioielli in genere per un valore superiore a 60.000 Riyals equivalenti a 16.000 $ USA o 12.000 Euro, è richiesta una dichiarazione da compilare sull'apposito modulo (disponibile in lingua inglese e araba).

Tale dichiarazione obbligatoria è richiesta solo a fini informativi in quanto non sono prescritte limitazioni valutarie in Arabia Saudita.
Per ulteriori informazioni si prega di voler consultare il sito www.customs.gov.sa

DICHIARAZIONE IN INGLESE - DICHIARAZIONE IN ARABO 

Disposizioni di legge in materia di trasporto di medicinali speciali e sostanze stupefacenti e psicotrope.

In base ad una specifica circolare del Ministero degli Affari Esteri saudita in materia di ingresso di medicinali contenenti sostanze stupefacenti o psicotrope, l'Ambasciata si pregia rendere noto che esistono delle condizioni particolari relative all’ingresso nel Regno dell'Arabia Saudita di alcuni medicinali contenenti appunto sostanze stupefacenti o psicotrope. Tali disposizioni sono consultabili presso il sito della Saudi Food and Drug Administration (www.sfda.gov.sa/En/Home).