Arabia Saudita

Arabia Saudita

INFORMAZIONI GENERALI SUL PAESE

Il Regno dell'Arabia Saudita è uno stato sovrano arabo e islamico; è il luogo di nascita dell'Islam e terra delle sacree moschee di Mecca e Medina, i due luoghi più sacri dell'Islam. Il Regno è il quinto paese piu' vasto dell'Asia ed il più esteso della Penisola Arabica, di cui ne occupa i due terzi. La popolazione del Regno conta circa 32 milioni di abitanti (2017), di cui 20 milioni sono cittadini sauditi; è una popolazione giovane (il 50% degli abitanti ha meno di 25 anni) e sempre più istruita e qualificata; l’alfabetizzazione si attesta al 87,2% del totale della popolazione, mentre il 30% dai sauditi, tra i 25 e 64 anni, possiede un titolo universitario.

A partire dalla sua fondazione, avvenuta nel 1932 ad opera del Re Abdulaziz Al Saud, il Regno ha assisitito ad una straordinaria trasformazione. In pochi decenni, l'Arabia Saudita si è trasformata, da una regione quasi esclusivamente desertica, in uno stato moderno e avanzato, diventando protagonista nella scena internazionale e assumendo un ruolo preminente nel mondo islamico. Oggi, l'Arabia Saudita è la piu' grande economia del Medio Oriente ed è tra le prime venti a livello globale. 

Sotto la guida dell'attuale Custode delle Due Sacre Moschee, S.M. il Re Salman bin Abdulaziz Al Saud, e del Principe Ereditario, S.A.R. il Principe Mohammed bin Salman Al Saud, il Regno, nel 2016, ha avviato il piano di sviluppo socio-economico denominato Saudi Vision 2030. La Saudi Vision 2030 punta a far divenire l'Arabia Saudita il cuore del mondo arabo e islamico, un motore globale per gli investimenti e un hub che collega tre continenti, migliorando al contempo la qualità di vita dei propri abitanti.

 

FORMA DI GOVERNO MONARCHIA ARABA ISLAMICA
   
FESTA NAZIONALE 23 SETTEMBRE  (Unificazione del Terzo Stato Saudita 1932)
   
CAPITALE RIYADH
   
LINGUA ARABO
   
RELIGIONE  ISLAM
   
UNITA' MONETARIA

SAUDI RIAL (SAR). Il Rial saudita è ancorato al dollaro USA, a un tasso fisso di 3,75 (1$=SAR 3.75).

   
SUPERFICIE 2.149.690 kmq 
   
POPOLAZIONE 32.552.336 (2017) di cui Sauditi 20,408,362
   
PAESI CONFINANTI Nord Iraq e Kuwait - Nord Ovest Giordania -  Est Emirati Arabi Uniti e Qatar - Sud Est Oman - Sud Yemen
   

CALENDARIO

 

Calendario Islamico dell' Egira (Hijri), che ha inizio dal venerdì 16 luglio 622 del calendario giuliano, quando il Profeta Muhammad compì l'esodo da Mecca a Medina (Egira).

   
SETTIMANA LAVORATIVA

Domenica-Giovedì.  Il venerdì è dedicato ai riti sacri nelle moschee.

   
FESTIVITA' Eid Al Fitr ed Eid Al Adha
   
CLIMA:

Continentale e prevalentemente secco nell'entroterra. Umido lungo le zone costiere del Mar Rosso e del Golfo Arabico. Da aprile a meta' ottobre, le temperature nel Paese sono molto alte, con punte di 50 gradi nei mesi di luglio e agosto. A partire da meta' ottobre, le temperature scendono, offrendo un clima ideale per il turismo culturale nel Paese o per trascorrere soggiorni balneari. Durante le ore notturne la temperatura può scendere sotto i 10 gradi. A novembre e dicembre, possono verificarsi piogge occasionali, soprattutto nelle zone costiere. 

   
FUSO ORARIO + 2 ore rispetto all'Italia (+1 ora quando in Italia vige l'ora legale).
   
PREFISSI TELEFONICI Prefisso telefonico internazionale: +966
   
PREFISSI LOCALI Riad (11); Gedda, Mecca, Taif (12)  Dammam, Dhahran, Jubail, Hofuf (13) Yanbu, Tabuk, Jawf, Medina (14) Hail, Al Qaseem, Al Majmaa’h (16) Aseer, Jizan, Abha, Najran (17) 
   
VOLI

Il Regno dell'Arabia Saudita dista circa 4-5 ore di volo dall'Italia. E' possibile prenotare voli di linea, in partenza da Milano e Roma, presso la Saudi Arabian Airlines al numero  call center 06-895848 o consultare il portale in lingua italiana sito:

http://www.saudiairlines.com/portal/saudiairlines/Welcome

 

INNO NAZIONALE DELL'ARABIA SAUDITA

Nel 1947, il fondatore dell'Arabia Saudita Re Abdulaziz, mentre era in visita in Egitto, chiese al compositore egiziano Abdulrahman Al Khateeb di creare un inno nazionale per il Regno. Nacque così la composizione “Aash Al Maleek”, ovvero “Lunga vita al nostro amato Re”. Il testo ufficiale dell'attuale inno nazionale venne composto invece nel 1984 dal poeta Ibrahim Al Khafaji, dietro richiesta di Re Fahd.

Testo

“Affrettatevi alla Gloria e alla supremazia!

Glorificate il Creatore dei cieli e innalzate il verde ondeggiante vessillo,

Portando in alto l’emblema della Luce! Ripetete: Iddio è il più grande!

Patria mia, patria mia, lunga vita a te, gloria di tutti i musulmani!

Lunga vita al Re,

Per la bandiera e per la patria!

 

 

Arabia Saudita