Arabia Saudita - Italia

LE RELAZIONI BILATERALI TRA L'ARABIA SAUDITA E L'ITALIA

Il Regno dell'Arabia Saudita intrattiene ottime relazioni con l'Italia fin dal 1932 quando, con la firma del Trattato di Amicizia, furono stabiliti reciproci rapporti diplomatico-consolari. Nel 1951, venne aperta a Roma la Legazione del Regno dell'Arabia Saudita, elevata al rango di Ambasciata nel 1958.

Nel corso degli anni, l'Arabia Saudita e l'Italia hanno costantemente rafforzato le relazioni di amicizia e cooperazione, tramite il susseguirsi di visite di stato tra le massime autorità e la stipula di accordi in diversi settori. La cooperazione bilaterale ha registrato negli ultimi anni progressi positivi nel settore commerciale, politico, culturale e della sicurezza. Nell'ambito degli scambi commerciali, l'Italia è un partner privilegiato del Regno, posizionandosi al nono posto nella classifica dei Paesi fornitori dell'Arabia Saudita. Ad oggi, più di settanta aziende italiane operano nel Regno in rilevanti settori, contribuendo all'implementazione dei progetti promossi nell'ambito della Saudi Vision 2030.

Per approfondimenti sulla storia delle relazioni bilaterali, vedi il materiale allegato in questa pagina.